SOLUZIONI

Verificare la regolarità dei veicoli in transito

La piattaforma ViMS© permette di automatizzare e rendere tempestivo il processo di controllo dei veicoli in circolazione, in particolare per la regolarità assicurativa, della tassa automobilistica e della revisione. Inoltre ViMS© è nativamente integrato con il SCNTT del CEN della Polizia di Stato per la verifica delle auto segnalate e rubate.

La finalità della soluzione è di ridurre le operazioni svolte fisicamente dal personale e di velocizzare la correlazione tra le diverse informazioni raccolte. La soluzione permette di conoscere in tempo reale la regolarità dei veicoli in transito anche su flussi di traffico continui, oltre alla possibilità di poter conservare le rilevazioni e analizzarle in seguito in backoffice. Nel caso vi siano irregolarità, la soluzione segnala immediatamente all’agente del posto di controllo il passaggio di una vettura che risulti non in regola dai confronti con i DB istituzionali.

ViMSPlates può essere portatile e utilizzata dagli agenti con APP mobile in occasione di controlli sulla rete stradale oppure fissa, per esempio integrata con le telecamere che monitorano gli accessi in una zona a traffico limitato.

Inoltre ViMSPlates è in grado di conservare le rilevazioni per un’analisi a posteriori una volta che l’agente è tornato al centro di controllo. La soluzione si compone di:

Un server ViMS© connesso alle telecamere di lettura targhe in campo con il compito di raccogliere le rilevazioni

L’APPViMSmobile per l’agente che riceve le segnalazioni

Un applicativo desktop installato sui pc del backoffice per l’analisi ex post dei dati

foto_pagina-veicoli-app_new

ViMSPlates

Migliora la capacità delle forze dell’ordine di controllare i veicoli e identificare irregolarità, contribuendo a ridurre il numero di veicoli non assicurati o con il bollo non in regola e fornisce supporto all’individuazione di auto rubate e all’arresto dei responsabili del furto.

Valorizza ulteriormente l’utilità delle infrastrutture di controllo accessi delle zone a traffico limitato e rappresenta un valido supporto alle funzioni delle polizie municipali di controllo stradale.